×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/4

L'intervista a Marta Conforti

L'intervista a Marta Conforti

Biografia: Parlaci di te, i tuoi studi, le tue esposizioni, ecc…

Mi chiamo Marta Conforti , fin da piccola ho avuto una grande passione per l’arte in genere e in special modo per la pittura , sicuramente mi è stato trasmesso da mio padre anche lui un grande ammiratore di tutte le forme artistiche . Ho partecipato a varie esposizioni di cui una in Germania che mi ha molto gratificata .
Domanda: Quali sono stati i tuoi primi approcci al mondo dell’arte?
Circa 25 anni fa sono uscita da una grave malattia , dopo di che mi sono dedicata sempre piu’ alla pittura .Con la mia pittura cerco di non copiare nessuno , nei miei quadri mi piace immortalare le nature morte e il mio paesaggio.
D: Se ci sono stati, chi sono i tuoi riferimenti culturali, il tuo maestro, il tuo faro nella tempesta?
R: Per 10 anni ho gestito una galleria d’arte che purtroppo per motivi familiari ho dovuto abbandonare , pero’ ho continuato a dedicarmi all’arte attraverso la pittura .Ho iniziato da sola e successivamente ho frequentato dei corsi di pittura dal maestro Pierferruccio Mennucci.
D: Quali sono i soggetti della tua arte e da dove prendi spunto per i tuoi lavori?
R: Spesso è la mia fantasia che mi anima nella produzione delle mie opere , altre volte dipingo dal vero . Prediligo molto le vedute del tramonto .
D: Dietro ogni tuo lavoro c’è un significato profondo, un aspetto che vuoi fare emergere?
R: In tutti i miei dipinti mi piace rivedere cio’ che la mia mente elabora. Mi piacciono molto i colori intensi , in special modo l’arancio che per me è il colore della vita e dell’amore .
D: Che cos’è per te il “bello”? Esiste il bello nell’arte?
R: Il bello per me è l’arte in assoluto .
D: A cosa ti stai dedicando ultimamente? Alla scultura, alla pittura o alla fotografia? Quale percorso stai seguendo?
R: IL mio percorso artistico è stato arricchito anche dalla poesia ma come ho gia detto è la pittura il mio amore .
D: Qual è il tuo metodo di lavoro? Spiegaci come arrivi all’opera finita…
R: Dipingo assolutamente ad olio preferendo tutti i colori autunnali , la mia stagione preferita

Galleria immagini

{gallery}4{/gallery}